Allo Stadio di Genova seggiolini da Locri, senza gara d'appalto

Scritto da Ufficio di Presidenza

Seggiolini al Ferraris, senza
Che lo Stadio Luigi Ferraris dovesse essere messo a norma Uefa si sapeva da un bel po, tanto che nel maggio scorso la Regione stanziava 400 mila euro per contribuire alle spese. Ma se le cose si fanno in tempo utile bisogna rispettare le procedure e si sa invece che quando si è in "emergenza" si deroga... figuriamoci poi se a rischio ci sono partite di calcio...


L'operazione, stando alle cifre rese note nel maggio scorso, aveva dei costi pari: 1,6 milioni di euro divisa tra Regione, Comune e le due società. Di queste 1,2 milioni per sostituire 35.000 seggiolini; i primi 10.000 erano già stati acquistati dal Comune con la società Sportingenova, gli altri 25.000 erano quelli da installare con i soldi di Regione, Genoa e Sampdoria.

Però nessuna gara viene indetta dal Comune di Genova e si arriva a ridosso del limite massimo per vedere omologato dalla Uefa lo Stadio in tempo utile per il primo incontro... ed è così che scatta l'"emergenza".

Quindi, vediamo che succede. La Sportingenova (società interamente del Comune di Genova, quindi pubblica al 100%) da l'incarico per la sistemazione di 22.000 sedili ad una ditta di Locri, la "Falegnameria Sanotta". Una piccola azienda che ha al suo attivo l'esperienza già in una struttura calcistica: il campetto di Locri. Dove sia il verbale, i criteri, le valutazioni, le eventuali altri offerte non è dato sapere... è tutto un mistero... un enorme buco nero!

A questo punto alcune domande sono legittime e doverose:
- Con quale criterio è stata scelta detta società? Vi erano altre offerte? Se si: quali?
- In base a quale norme di legge si è omessa la realizzazione di una gara d'appalto?
- Sulla base di quale principio se si assegna un incarico ad una società privata ma si impegna una squadra di lavoratori di AMIU Bonifiche (società pubblica) e della Sportingenova (società pubblica) per realizzare il lavoro?
- In base a quali delibere del Comune e disposizioni dei Consigli di Amministrazioni di Sportingenova e Amiu bonifiche si è operato?
- Quale è stata la spesa complessiva?

Signor Sindaco Vincenzi-Marchese qualche risposta la deve... sono soldi pubblici non suoi, quindi risponda, non sia reticente!

FacebookFacebookTwitterTwitterGoogleShareGoogleShareGoogleGoogleLinkedinLinkedinMySpaceMySpaceWindowsLiveWindowsLiveBloggerBlogger