Ancora new su 'ndragheta a Genova

Scritto da Coordinamento
Dall'agosto scorso sono aumentati i viaggi delle principali famiglie della 'ndrangheta in Calabria. Viaggi che hanno coinvolto tutti i componenti famigliari, anche quanti non erano mai scesi, perchè non seguivano direttamente i rapporti con i clan calabresi. Probabilmente le prossime festività natalizie saranno ulteriore occasione di incontri. Da quando il muro di silenzio si è iniziato ad incrinare anche qui a Genova, sono aumentate le riunioni e gli incontri di affiliati alle cosche della 'ndrangheta (legati da rapporti di parentela ed affari a quelli di Cosa Nostra e Camorra) a Genova, tra le pendici del 'monte dei rifiuti' e del torrente che caratterizzano il territorio nel quale hanno stabilito i propri insediamenti. Chissà di cosa hanno tanto da discutere, di quali scelte e quali strategie. Noi rinnoviamo l'invito ad abbandonare le organizzazioni mafiose, la cultura della prepotenza, della violenza, della morte. Possono ripulirsi, possono presentati ben vestiti, coi colletti bianchi, nelle vesti di imprenditori o uomini delle finanze e del commercio, ma i soldi sporchi, frutto dei delitti dei loro sodalizi criminosi, non possono essere cancellati all'infinito e tanto meno possono essere cancellati dalla coscienza.
FacebookFacebookTwitterTwitterGoogleShareGoogleShareGoogleGoogleLinkedinLinkedinMySpaceMySpaceWindowsLiveWindowsLiveBloggerBlogger