Ultime da una regione che ama il "grande oriente"

Scritto da C.Abbondanza

Ultimissime da un'altra Regione che ama il Grande Oriente...

Se anche Burlando di recente è stato in Cina, come in Calabria, qui l'Oriente amato non è solo quello geografico, e da decenni questo grande oriente vede qui tanti venerabili e fratelli (ma proprio tanti). Intanto la Regione Liguria, perchè qui va tutto bene, è stata "commissariata" nella Sanità. Infatti il piano di spesa è stato accettato dai ministeri ma gli stessi hanno deciso di collocare nel Palazzo della Regione due funzionari che devono vagliare atto per atto ogni provvedimento in materia di sanità della Regione dei Claudio (Burlando & Scajola). Burlando ha precisato che quella di essere posti sotto tutela non è un'iniziativa autonoma di Roma, ma è stata richiesta e sollecitata proprio da lui. Ma allora che ci sta a fare? E soprattutto perchè ha portato all'Assessorato alla Sanità l'ex Assessore ai lavori pubblici del Comune, Claudio Montaldo (quello cresciuto con i fratellini Gino e Vincenzo Mamone, nella sua Fegino, a cui dava tanto lavoro), se non è in grado di gestire i provvedimenti? Non bastano nemmeno le "competenze" del Gustavino che si sà è molto bravo anche a trovare sponsor per vecchie Cartusie?

Certo qui, va sempre tutto bene, e se è già stato bloccato un appalto all'Ospedale San Martino per infiltrazione mafiosa, e la cosca Morabito-Palamara-Bruzzaniti ha da tempo seminato in terra di Liguria (dopo le radici in Lombardia), questo resta sempre e solo una bazzecola, lo dice anche il Prefetto!

Chissà, certe cose sono ancora coperte, ma con la primavera l'aria passerà un po' tra le colonne del Tempio, speriamo.

 

FacebookFacebookTwitterTwitterGoogleShareGoogleShareGoogleGoogleLinkedinLinkedinMySpaceMySpaceWindowsLiveWindowsLiveBloggerBlogger