Tra immobiliari, finanziarie e servizi le “aziende di partito” sono una galassia

Scritto da C.Abbondanza - S.Castiglion

 07.06.2007 – Politica&Affari (2° parte)
Tra immobiliari, finanziarie e servizi le “aziende di partito” sono una galassia


D’Alema dice che la sinistra non ha conti all’estero. Vogliamo credergli. Sicuramente ha investito tutto in Italia, anche con puntatine a Mosca ed in Lussemburgo. Padoa Schioppa accusa la Finanza ed il generale Speciale di non essere stati “agli ordini” del Governo. (Ma lo sa che la Finanza applica le leggi e non deve essere succube di alcun Governo? Chi voleva tale controllo era la P 2 non ricorda? Noi si)...

Noi abbiamo detto che forse, visto quello che abbiamo trovato, si trova la risposta al tentativo di assoggettare la Guardia di Finanza al Governo. Un primo tassello lo abbiamo messo ieri con le società per il Gioco d’Azzardo (ed anche il Bingo!) che sono di proprietà di società intestate ai Democratici di Sinistra, che ha visto anche un’ampia inchiesta de Il Secolo XIX. Ora andiamo avanti, con una nuova puntata.

Già è grave che un partito, il quale non può svolgere attività commerciali e d’impresa che producano profitto, che non è una personalità giuridica e nemmeno un’associazione riconosciuta, possa costituire delle srl e spa di varia natura. Invece i DS lo hanno fatto. Una miriade di scatole cinesi che fanno, principalmente, capo a due società i cui nomi dicono già tutto: ALFA e BETA, o meglio BETA ed ALFA, per rispettare l’ordine cronologico. Di queste abbiamo già pubblicato le visure camerali. Ora via via integreremo con le altre visure e qualche documento significativo, quali possono essere Bilanci, Statuti e Atti notarili o contratti..

Una serie di società le cui proprietà sono il Nazionale, i regionali, i provinciali e diverse unità comunali-territoriali (le sezioni, per intenderci). Sono sparse in tutta l’Italia ma prima di andare in liquidazione si sono scisse ed hanno passato il patrimonio alle società “madri”. Così nella BETA vi sono state le scissioni, ad esempio di IMMOBILIARE TIGULLIO GOLFO PARADISO, NUOVA GENOVA srl, NUOVA SPEZIA srl, SOCIETA PER AZIONI IMMOBILI LIGURIA di Savona, IMMOBILIARE BRESCIA – BAGNOLO – BOTTICINO srl, COMPAGNIA IMMOBILIARE CREMONESE srl, LA MANTOVANA srl, IMMOBILIARE RIVVOVAMENTO srl, IMMOBILIARE RISORGIMENTO srl, IMMOBILIARE LAVORATORI VARESINI srl, IMMOBILIARE ISONTINA srl, IMMOBILIARE CAPITOLINA srl, IMMOBILIARE BASSA FRIULIANA srl, IMMOBILIARE CAPUANA srl, IMMOBILIARE PORTA CASTELLO spa, IMMOBILIARE MASSA FISCAGLIA I.MA. srl, IMMOBILIARE FERRARESE S.I.FE. srl, IMMOBILIARE ROMAGNOLA srl, SOCIETA’ IMMOBILIARE MODENESE A R.L., SOCIETA’ IMMOBILIARE CROCEVIA srl, SOCIETA’ CULTURALE RICREATIVA NUOVA RINASCITA A.R.L., LA REGGIANA IMMOBILIARE spa, SOCIETA’ IMMOBILIARE NOVELLARA S.I.N. srl, LA PRIMAVERA srl, LA PISANA srl, SOCIETA’ IMMOBILIARI RIUNITE S.I.R. srl, IMMOBILIARE ANTONIO GRAMSCI srl, CASE DEL POPOLO SENSI srl, L’IMMOBILIARE PROVINCIALE srl, OLIMPIA srl, IMMOBILIARE ESINA srl, IMMOBILIARE FERMANA srl, IMMOBILIARE MONTEVERSE srl, SOCIETA’ IMMOBILIARE MARCHIGIANA-PESARO S.I.M.P. srl, IMMOBILIARE CAMPANA srl, IMMOBILIARE L’AVVENIRE srl, BRI.LE.TA srl, LA IMMOBILIARE PAVESE srl, RINASCITA srl, IMMOBILIARE VENETA S.A.I.V. srl, LA RINASCITA SRL , MOBILIARE IMMOBILIARE AGRICOLA COMMERCIALE srl, S.I.F.E. srl, LA PRATESE srl, LA PARCOMIT srl, SOCIETA’ IMMOBILIARE MOLISE srl, LA COMUNE srl, BELLATRICE IMMOBILIARE COSTRUZIONI srl, ETNEA srl, IMMOBILIARE ALBA srl, IMMOBILIARE VOLTURNO srl.

C’è di tutto. Società che svolgono l’attività immobiliare sui beni propri, quelle che hanno potere di rilasciare fideiussioni, quelle che hanno come ragione sociale le costruzioni, agenzie turistiche, ecc ecc. Non ci si faccia ingannare dai noi. RINASCITA o similari non hanno nulla a che vedere con la rivista fondata da Togliatti, sono società commerciali. La “Società Culturale Ricreativa” non è un’associazione ricreativa o culturale, ma una società di costruzione, gestione e vendita di beni immobili. E così per tutte, ci sono finanziarie, società di servizi e consulenze, si produzioni televisive o di stampa, ed altro ancora. Anche per quella che ha visto usare il nome di Antonio Gramsci (vergognosamente!) è una pura società immobiliare. Tutte controllate dai DS nelle sue articolazioni. Con sedi presso le federazioni o il nazionale, naturalmente dall’entrata secondaria.

Abbiamo davanti società che comprano, vendono e affittano i beni immobili. Che svolgono attività puramente d’impresa che con i DS non ha nulla a che fare. Si trovano atti di concessioni in affitto di Cinema o Sale dal Ballo. Si affrontano i rapporti con i Circoli Arci come attività commerciali di bar. Abbiamo, con un capitale di 600mila euro la CFR spa che è la COMPAGNIA FINANZIARIA REGGIANA, una finanziaria pura, purissima. Ci sono anche cooperative, ma queste sono, tra l’altro, una esigua minoranza. Società create e, prevalentemente, poi svuotate a favore della principale, BETA, che a sua volta è andata in liquidazione ma è ancora attiva e passa, a sua volta, i beni alla nuova ALFA. Anche questa è in liquidazione. Ma questo per loro non significa estinguere i beni, tutt’altro, da società in liquidazione hanno continuato anziché nel procedere all’alienazione dei beni, all’acquisizione di nuovi beni.

Tra questa galassia rossa (di vergogna!) spiccano le società Emiliane. Due società, quella di Bologna e di Reggio Emilia che hanno insieme un capitale sociale, da sole, che sfiora i 10 miliardi di vecchie lire. Ad esempio la IMMOBILIARE PORTA CASTELLO di Bologna, quella con l’ARCOBALENO legata alla OPERAE dell’uomo “nell’ombra” di Consorte dell’Unipol, Vittorio Canale, nelle scalate coi furbetti del quartierino, è attivissima e gestisce un patrimonio enorme che viene dato in affitto a prezzi di mercato a società, bar e quant’altro in tutta Bologna. Inoltre questa controlla con quasi la totalità delle quote sociali la PASS , società di servizi e pubblicità di Bologna, che opera tranquillamente con gli Enti Pubblici emiliani. Immaginatevi il dirigente della Federazione bolognese dei DS che fa l’Assessore e che affida una consulenza o un lavoro alla PASS? Finanzia il Partito attraverso questa, in quanto questa è controllata da una IMMOBILIARE che è proprietà del partito.
LA OLIMPIA srl di Ancona ha venduto, stando ad una delibera on line, alla Regione Marche un immobile.
Non sappiamo quanti casi possano esserci come questi, stiamo ancora andando avanti a guardare tutto ciò che possiamo trovare tra gli atti pubblici. Infatti i controlli per eventuali conflitti di interesse si bloccano nel momento in cui uno effettua la visura di una società e vede che questa è posseduta da un’altra società. Nel nostro caso possedute da una delle società minori o direttamente da una delle “madri” delle scatole cinesi diessine. Quindi questi ultimi anelli della catena non risultano, pur essendo, ad una verifica semplice di primo livello, società di partito.

Prima di finire questa seconda parte, per non mettere troppa carne al fuoco, segnaliamo solo alcune cose curiose. Ad esempio nel 1980 a Bari fu costituita la NUOVA PUGLIA spa, (poi liquidata nel 1999) legata a L’AVVENIRE srl, società sempre dei DS, che svolgeva l’attività di “Raccolta, produzione e divulgazione di informazioni con iniziative radio televisive teatrali e cinematografiche”, aveva come Presidente un certo D’ALENA MASSIMO, nato a Roma il 20.04.1949. Un errore di battuta o una svista del “commercialista”? Oppure è un’altra persona rispetto a D’ALEMA MASSIMO nato a Roma il 20.04.1949? Chissà!?
Altra particolarità una società che ha partecipazione in ALFA, ma che è partecipata anche in se stessa e risulta anche l’unico nominativo dei propri soci, è l’ALTRA ITALIA IMMOBILIARE spa.
Sono curiosità, come la N.C .S. NET CONSULTING SERVICE di Roma (controllata dalla AFCOM DUE srl con socio unico il nazionale DS) ha l’ufficio amministrativo e di rappresentanza, dal 1992, a MOSCA 
129223 PROSPECT MIRA V.V.C, comodissimo soprattutto per eventuali controlli.


La storia continua… Non ci è giunta, naturalmente, alcuna risposta o contestazione. Nessuna spiegazione (anche se dobbiamo dirlo ci vuole coraggio a cercare una scusante!). La chiarezza è essenziale. Una costellazione di scatole cinesi come queste possono prestarsi a diverse interpretazioni. Vi potrebbe essere l’ipotesi che qualcuno non volendo far risultare dei propri patrimoni personali ha creato con il partito dette società per gestirli. Oppure vi potrebbe anche essere l’ombra di un uso volto a reperire finanziamenti privati da imprese che per passare fondi al partito o a quello o questo esponente pagano fatture a società per servizi o altro mai effettuati (anziché, qualcuno potrebbe dire, usare i “metodi di finanziamento” pre Mani Pulite). Noi andiamo avanti. La chiarezza è essenziale, in questo panorama è indispensabile.

Intanto, prima delle prossime notizie, vi lasciamo qualche documento da leggere:
(i file sono tutti in formato .pdf)

- Atto di cessione quote e verbali su carta intestata PDS Torino (fed. di Fassino)
- Atto di cessioni di quote
- Contratto d’Affitto del “Cinema Odeon”
- Contratto d’Affitto ramo d’azienda Sala da Ballo
- Scrittura privata di cessione di ramo d’azienda commerciale da ARCI a Immobiliare dei DS
- Scrittura privata di affitto del ramo d’azienda da Immobiliare dei DS a società bar
- Statuto Alfa srl
- Statuto Nuova Rinascita srl
- Statuto CFR spa
- Modulo CCIAA di passaggio quote
- Bilancio PASS di Bologna (controllata dalla Immobiliare Porta Castello).
- Cessione Quote srl a Federazione Prov. Brescia
- Contratto di affitto di ramo d’azienda

Con la terza puntata altri documenti ufficiali.

FacebookFacebookTwitterTwitterGoogleShareGoogleShareGoogleGoogleLinkedinLinkedinMySpaceMySpaceWindowsLiveWindowsLiveBloggerBlogger